Documenti legali

Condizioni d'uso supplementari di Portal

L'uso di un dispositivo a marchio Portal ("Portal") da parte dell'utente è regolamentato dalle Condizioni d'uso di Facebook (disponibili all'indirizzo facebook.com/terms/), dalle presenti Condizioni d'uso supplementari di Portal ("Condizioni di Portal") e, se l'utente sta utilizzando il suo Portal a scopo commerciale, professionale o non personale, dalle Condizioni commerciali di Portal ("Condizioni commerciali di Portal" disponibili all'indirizzo portal.facebook.com/legal/commercial-terms/), che formano collettivamente un accordo tra l'utente e Facebook Ireland Limited ("Facebook" o "noi" o "ci" o "nostro/a/i/e"). La nostra Normativa supplementare sui dati di Portal (disponibile all'indirizzo portal.facebook.com/legal/data-policy/) integra la Normativa sui dati di Facebook (disponibile all'indirizzo facebook.com/policy/); le due normative illustrano insieme come raccogliamo, utilizziamo e condividiamo le informazioni quando l'utente utilizza il suo Portal. Il termine "Prodotti Facebook" usato nelle nostre condizioni e normative comprende il suo Portal. Usando il proprio Portal, l'utente accetta le presenti Condizioni di Portal e le Condizioni d'uso di Facebook, ciascuna delle quali costituisce parte integrante del contratto tra l'utente e Facebook. Tratteremo i dati personali dell'utente limitatamente a quanto necessario per fornire i servizi descritti nelle presenti Condizioni di Portal e nelle Condizioni d'uso di Facebook (compreso, ad esempio, il trattamento dei contatti dell'utente per effettuare chiamate e delle informazioni relative alla sua voce per abilitare i comandi vocali). Determinati Prodotti delle aziende di Facebook che non costituiscono Prodotti Facebook sono altresì disponibili per l'utilizzo sul suo Portal, e il loro utilizzo da parte dell'utente è soggetto alle condizioni pertinenti per tali Prodotti delle aziende di Facebook (comprese le relative normative sui dati). Inoltre, determinati Servizi di terzi (come definiti di seguito) sono disponibili anche sul suo Portal e l'utilizzo di tali servizi da parte dell'utente potrebbe essere soggetto alle condizioni e alle normative che regolamentano tali Servizi di terzi (si prega di consultare la successiva Sezione 3 per ulteriori dettagli), il che potrebbe includere limitazioni o divieti sull'uso commerciale di tali servizi.

Gli impegni dell'utente nei confronti di Facebook e della nostra community

  1. La responsabilità dell'utente in merito al suo uso del Portal. Se l'utente utilizza il suo Portal per suoi scopi personali e non commerciali (di seguito indicati come "uso personale"), il suo utilizzo è soggetto alle presenti Condizioni di Portal e alle Condizioni d'uso di Facebook e a qualunque altra condizione applicabile resa disponibile da noi in conformità alle disposizioni applicabili indicate di seguito e relative al suo Portal. Se l'utente utilizza il suo Portal per scopi commerciali, professionali o altri scopi non personali (di seguito indicati come "uso commerciale"), tale utilizzo è soggetto anche alle Condizioni commerciali di Portal. Fatti salvi i casi in cui tali limitazioni sono vietate ai sensi delle leggi applicabili, l'utente non dovrà disassemblare, decompilare, effettuare operazioni di reverse engineering, decodificare o cercare di ricavare qualsiasi codice o estrarre software dal suo Portal o da altri software o servizi messi a disposizione su o tramite il proprio Portal, compresi i Servizi di terzi (come definiti di seguito). L'utente è inoltre responsabile del rispetto di tutte le leggi applicabili durante l'uso del proprio Portal, compresa la fornitura di informative o l'ottenimento di consensi, nella misura necessaria ai sensi delle leggi sulla privacy o sulla protezione dei dati.

  2. La responsabilità dell'utente per azioni di altri utenti del suo Portal. Nelle presenti Condizioni di Portal, ciascun soggetto (compreso l'utente) che accede al dispositivo Portal dell'utente viene definito "Proprietario" del Portal dell’utente. L'utente è responsabile delle attività di tutti gli altri utenti del suo Portal, compresi gli altri Proprietari e non Proprietari, e del loro rispetto delle presenti Condizioni di Portal.

  3. La responsabilità dell'utente per l'uso di software, servizi e contenuti di terzi sul suo Portal. Il suo dispositivo Portal può essere usato per accedere a determinati software, servizi e contenuti destinati agli utenti e forniti da terzi ("Servizi di terzi"). L'uso di Servizi di terzi da parte dell'utente avviene a suo rischio e pericolo. L'uso di Servizi di terzi può essere soggetto a condizioni, commissioni e normative aggiuntive imposte da terzi (complessivamente, "Condizioni di terzi"). In qualità di Proprietario, l'utente è responsabile del rispetto delle Condizioni di terzi applicabili e gli suggeriamo di esaminare le eventuali Condizioni di terzi applicabili prima di usare i Servizi di terzi. Facebook agirà secondo diligenza professionale in relazione a eventuali Servizi di terzi che scegliamo attivamente di rendere disponibili sul suo Portal, ma non si assume obblighi o responsabilità in merito a qualsiasi Servizio di terzi, e non rilascia dichiarazioni né fornisce garanzie di alcun tipo in merito a essi. Le caratteristiche, funzionalità o disponibilità di un Servizio di terzi possono cambiare o essere interrotte, in conformità con le presenti Condizioni di Portal o con le Condizioni di terzi applicabili. Facebook potrebbe installare nuovi Servizi di terzi sul Portal dell'utente, nonché aggiornamenti, upgrade e funzioni aggiuntive per Servizi di terzi precedentemente installati. Alcuni Servizi di terzi potrebbero costituire funzioni chiave di Portal e potrebbero essere installati o preinstallati da Facebook senza ulteriori avvisi all'utente al momento della configurazione iniziale del suo Portal o quando il suo Portal è già in uso. Qualunque aggiornamento o qualunque nuova installazione di un Servizio di terzi che implichi una modifica da parte nostra alle principali caratteristiche dei contenuti digitali complessivi sul suo Portal sarà comunicato in anticipo all’utente e l'utente avrà l'opportunità di controllare se tale modifica abbia effetti sul suo Portal nonché di rifiutarla se non si trova in accordo con questa. I Servizi di terzi possono essere disinstallati o disattivati dall'utente. Inoltre, se l'utente viene rimosso come Proprietario dal proprio Portal e ha collegato il proprio Portal a un Servizio di terzi, il suo Portal potrebbe comunque fornire l'accesso a tale Servizio di terzi tramite l'uso delle sue credenziali dell'account del Servizio di terzi, a meno che l'utente non si adoperi per interrompere l'accesso a tale servizio sul proprio Portal (ad es. modificando le impostazioni account applicabili al Servizio di terzi in questione).

Condizioni aggiuntive

  1. Le funzionalità potrebbero cambiare o essere limitate. la funzionalità, le prestazioni del suo Portal o entrambe potrebbero cambiare nel corso del tempo, fatte salve le condizioni della presente Sezione. Facebook potrebbe introdurre nuove funzioni (tra cui nuovi Prodotti Facebook, Prodotti delle aziende di Facebook o Servizi di terzi), imporre limiti, sospendere, eliminare, modificare o aggiornare determinate funzioni esistenti (tra cui i Prodotti Facebook, i Prodotti delle aziende di Facebook o i Servizi di terzi) o qualunque parte dei servizi del suo Portal, nonché limitare l'accesso al suo Portal o a sue parti. Tutti gli obblighi che abbiamo di rendere tali funzioni e funzionalità disponibili per l'utente stesso sono quindi soggetti alla disponibilità momentanea della funzione o funzionalità in questione su Portal. Qualunque modifica da parte nostra alle principali caratteristiche dei contenuti digitali complessivi sul suo Portal sarà comunicata in anticipo all’utente e l'utente avrà l'opportunità di controllare se tale modifica abbia effetti sul suo Portal nonché di rifiutarla se non si trova in accordo con questa, a meno che tale modifica non sia richiesta per legge o consista in un semplice miglioramento tecnico del Portal. Alcune funzioni di Portal potrebbero richiedere un account Facebook. Se il nostro software viene scaricato sul Portal dell'utente o utilizzato dall'utente, quest'ultimo ci autorizza a scaricare e installare upgrade, aggiornamenti e funzioni aggiuntive per il software ove disponibili, purché il software corrisponda sempre alla descrizione che Facebook ha fornito originariamente all'utente, a meno che l'accordo tra Facebook e l'utente non preveda qualcosa di diverso. Per motivi di chiarezza, tale diritto include l'autorizzazione a scaricare e installare upgrade, aggiornamenti e funzioni aggiuntive per il software integrato sul suo dispositivo, anche durante la configurazione del dispositivo.

  2. Sospensione o chiusura dell'account. se riteniamo, agendo ragionevolmente, che l'utente abbia violato le condizioni o normative applicabili al suo Portal, comprese le Condizioni d'uso di Facebook, le Condizioni di Portal, le Condizioni commerciali di Portal o le Condizioni di terzi oppure se Facebook sospende o disabilita il suo account, l'accesso a o l'uso di Portal da parte dell'utente potrebbe essere sospeso o disabilitato e l'utente potrebbe perdere l'accesso a o l'uso di tutti o parte dei servizi offerti da Facebook o da terzi tramite il suo Portal.

  3. NESSUN ACCESSO A SERVIZI PER LE EMERGENZE. esistono differenze significative tra il suo Portal e il servizio di telefonia mobile o fissa dell'utente. Il suo Portal non consente di accedere ai servizi per le emergenze o agli operatori di servizi per le emergenze (come la polizia, i vigili del fuoco o gli ospedali) o, comunque, di connettersi in altri modi a centrali uniche di emergenza. L'utente deve assicurarsi di poter contattare i suoi operatori di servizi per le emergenze pertinenti tramite cellulare, telefono fisso o altra tipologia di servizio.

  4. Aggiornamenti alle presenti Condizioni di Portal. Facebook lavora costantemente per ottimizzare i propri servizi e per sviluppare nuove funzioni in grado di migliorare i Prodotti Facebook per l'utente e per la nostra community. Pertanto, Facebook potrebbe dover aggiornare periodicamente le presenti Condizioni di Portal o le Condizioni commerciali di Portal per indicare in modo preciso i propri servizi e le proprie pratiche. Facebook apporterà modifiche solo per un giustificato motivo, ad esempio se le disposizioni non sono più appropriate o se sono incomplete e solo nei casi in cui tali modifiche siano ragionevoli e tengano in dovuta considerazione gli interessi dell'utente. Facebook avviserà l'utente (ad es. mediante e-mail o attraverso Portal) almeno 30 giorni prima di apportare modifiche alle presenti Condizioni di Portal o alle Condizioni commerciali di Portal e darà all'utente la possibilità di consultarle prima della loro entrata in vigore; inoltre, interromperà l'utilizzo dei servizi Portal da parte dell'utente se quest'ultimo non accetta le modifiche, a meno che tali modifiche siano imposte dalla legge. Una volta entrati in vigore gli aggiornamenti alle presenti Condizioni di Portal o alle Condizioni commerciali di Portal, l'utente sarà vincolato ad esse se continua a usare il suo Portal.

  5. Costi e commissioni di terzi. L'utente è responsabile di commissioni, costi e altri addebiti, come le spese di utenza e utilizzo di Internet, associati all'utilizzo del suo Portal, nonché di commissioni, costi e altri addebiti associati a Servizi di terzi.

  6. Diritti riservati. Fatta eccezione per il diritto di proprietà relativo all'hardware fisico del Portal venduto all'utente nel rispetto delle Condizioni di vendita di Portal (ma non al software e ai suoi contenuti o ad altri diritti di proprietà intellettuale ivi presenti o lì presenti), i Prodotti Facebook sono di proprietà di Facebook, delle sue società affiliate o dei suoi concessori di licenza, e sono protetti dai diritti d'autore, diritti di marchio registrato e altre leggi degli Stati Uniti e di altri Paesi.

  7. Esoneri e limitazioni di responsabilità

    nessun elemento delle presenti condizioni esclude o limita la nostra responsabilità in caso di decesso o lesioni personali, frode o dichiarazione fuorviante o fraudolenta, dolo o colpa grave o violazione dei diritti previsti dalla legge nei confronti dell'utente.

    Eserciteremo la diligenza professionale nel fornire all'utente i prodotti e servizi di Facebook e nel cercare, ove ragionevolmente possibile, di garantire un ambiente sicuro, protetto e privo di errori. A condizione che Facebook abbia ragionevolmente agito secondo diligenza professionale, Facebook non accetterà alcuna responsabilità in relazione a perdite: (i) che non siano cagionate da una propria violazione delle presenti Condizioni o altrimenti riconducibili alle proprie azioni; (ii) non ragionevolmente prevedibili dall'utente e da Facebook al momento dell'accettazione delle presenti Condizioni o (iii) derivanti da o in relazione ad eventi estranei al ragionevole controllo di Facebook, che Facebook non può evitare tramite misure adeguate e che non potevano essere ragionevolmente previste al momento della stipula del contratto con l'utente.

    L'UTENTE È TENUTO A LEGGERE LE IMPORTANTI AVVERTENZE E INDICAZIONI SU SALUTE E SICUREZZA, DISPONIBILI ALLA PAGINA PORTAL.FACEBOOK.COM/LEGAL/SAFETY/ PRIMA DI UTILIZZARE PORTAL.

    ATTENZIONE: IL MANCATO RISPETTO DELLE SUDDETTE INFORMAZIONI SU SALUTE E SICUREZZA PUÒ CAUSARE DANNI AL PORTAL DELL'UTENTE, AGLI ACCESSORI O AI DISPOSITIVI COLLEGATI E POTREBBE AUMENTARE IL RISCHIO DI LESIONI PERSONALI, DISAGIO O ALTRI PERICOLI POTENZIALI. L'UTENTE DEVE ASSICURARSI CHE TUTTI COLORO CHE UTILIZZANO IL SUO PORTAL (TRA CUI ANCHE L'UTENTE STESSO) PRENDANO INNANZITUTTO VISIONE DEGLI AVVISI E DELLE ISTRUZIONI PRESENTI (ED EVENTUALI AGGIORNAMENTI AD ESSI) E AGISCANO SEMPRE IN CONFORMITÀ A QUESTI.

    I dispositivi Portal sono coperti da una Garanzia limitata per il cliente (disponibile all'indirizzo portal.facebook.com/warranty/) offerta da Facebook Technologies, LLC. La presente garanzia conferisce specifici diritti all'utente, al quale potrebbero essere attribuiti anche altri diritti, che variano da Stato a Stato e da Paese a Paese. La presente garanzia è supplementare e non inficia i diritti previsti dalla legge del Paese dell'utente in materia di vendita di beni di consumo (inclusi, a titolo esemplificativo, le norme nazionali di attuazione della Direttiva 1999/44/CE). Nessun elemento delle presenti Condizioni di Portal tra l'utente e Facebook ha lo scopo di ridurre o ampliare l'ambito di tale Garanzia limitata per il cliente o garanzia legale prevista dalla legge del Paese dell'utente.

  8. Risoluzione delle controversie

    In caso di controversia fra l'utente e Facebook in relazione alle presenti Condizioni di Portal o alle Condizioni commerciali di Portal, l'utente può contattarci all'indirizzo portalhelp@fb.com e noi ci impegneremo a risolvere la controversia. Se l'utente non è soddisfatto della modalità con cui risolviamo questa controversia o non desidera interagire direttamente con noi in relazione ad essa, è disponibile una procedura di risoluzione delle controversie alternativa offerta dalla Commissione europea sulla piattaforma Risoluzione online delle controversie all'indirizzo seguente: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home2.show.

    Nell'ambito dei consumatori che risiedono nel Regno Unito o in uno Stato membro dell'Unione europea, trovano applicazione le leggi del Paese in relazione a eventuali reclami, azioni legali o controversie contro Facebook derivanti o correlati alle presenti Condizioni di Portal ("reclamo"). Il reclamo può essere risolto davanti a qualsiasi tribunale competente del Paese che ha giurisdizione nell'ambito del reclamo. In tutti gli altri casi, l'utente accetta che le leggi e i tribunali applicabili alle presenti Condizioni di Portal, la loro formazione, interpretazione, applicazione e cessazione nonché eventuali contestazioni ad esse legate vengano definite in base a quanto stabilito dalle Condizioni commerciali di Portal.

    A scanso di equivoci, se qualsiasi parte delle presenti Condizioni di Portal o delle Condizioni commerciali di Portal risulta inapplicabile (comprese, a titolo esemplificativo, le Condizioni della presente Sezione), la parte rimanente resterà valida e continuerà ad avere effetto. La mancata applicazione di qualsiasi parte delle Condizioni di Portal o delle Condizioni commerciali di Portal non costituisce in alcun modo una rinuncia.

  9. Trasferimento e conformità alle regole commerciali. I dispositivi Portal sono destinati al solo uso nei Paesi supportati. Alcune funzionalità e servizi dei dispositivi potrebbero non essere disponibili al di fuori dei Paesi supportati. L'utente non dovrà, e non consentirà ad altri di usare, distribuire o trasferire il suo Portal in nessuna modalità che violi le leggi applicabili, comprese tutte le leggi applicabili relative al controllo delle esportazioni e alle sanzioni commerciali degli Stati Uniti, dell'Unione europea, del Regno Unito, degli Stati membri dell'Unione europea e altre autorità governative competenti. Il Portal dell’utente non può essere rivenduto, trasferito o altrimenti ceduto in un Paese soggetto a embargo imposto da o ad una persona o organizzazione sanzionata dagli Stati Uniti, dall'Unione europea, dal Regno Unito o da uno Stato membro dell'Unione europea senza aver ottenuto le autorizzazioni necessarie.

  10. Risoluzione. Le presenti Condizioni di Portal sono efficaci fino alla cessazione e cesseranno di avere validità quando saranno risolte le Condizioni d'uso di Facebook tra l'utente e Facebook. In caso di risoluzione, le disposizioni previste nelle Sezioni 6-12 delle presenti Condizioni di Portal resteranno in vigore anche dopo la risoluzione.

  11. Cessione. Le presenti Condizioni di Portal non conferiscono alcun diritto a terzi beneficiari. L'utente accetta che tutti i nostri diritti e obblighi specificati nelle presenti Condizioni di Portal possano essere da noi ceduti liberamente nell'eventualità di una fusione, acquisizione o vendita di beni o tramite un'operazione legale o altra transazione.

  12. Altre disposizioni

    • Le presenti Condizioni di Portal e le Condizioni d'uso di Facebook (ed eventuali condizioni applicabili in seguito ai riferimenti presenti nelle condizioni), nonché, se applicabili, le Condizioni commerciali di Portal o un Contratto di test dei prodotti, costituiscono l'intero contratto tra l'utente e Facebook per quanto riguarda l'uso del proprio Portal e sostituiscono eventuali accordi precedenti tra l'utente e Facebook in merito a tale utilizzo. Per "Contratto di test dei prodotti" si intende un contratto che riguarda i test sui prodotti, un contratto sui test beta o contratti simili ai sensi dei quali un utente utilizza Portal.

    • Nel caso in cui si verifichi un conflitto tra un Contratto di test dei prodotti, da un lato, e le presenti Condizioni di Portal e/o le Condizioni d'uso di Facebook, dall'altro lato, si applicherà il Contratto di test dei prodotti nell'ambito del conflitto. Nel caso in cui si verifichi un conflitto tra le presenti Condizioni di Portal e le Condizioni d'uso di Facebook, si applicheranno le presenti Condizioni di Portal nell'ambito del conflitto. Nessun elemento delle presenti Condizioni di Portal o delle Condizioni commerciali di Portal limita i nostri diritti ai sensi delle Condizioni d'uso di Facebook o di ulteriori condizioni a cui fanno riferimento.

    • Nella misura in cui l'utente utilizza i Prodotti Facebook in qualità di sviluppatore di software o contenuti per l'uso su Portal, l'utente riconosce e accetta che i nostri contratti con l'utente in qualità di sviluppatore integrano le presenti Condizioni di Portal e le Condizioni d'uso di Facebook nonché, nella misura applicabile, le Condizioni commerciali di Portal, e riconosce e accetta altresì che si applicheranno nell'ambito di un eventuale conflitto tra tali contratti, da un alto, e le presenti Condizioni, le Condizioni d'uso di Facebook e/o le Condizioni commerciali di Portal, dall'altro lato.

Data dell'ultima revisione: 3 ottobre 2020

Ricevi e-mail da Facebook su Portal e altri prodotti hardware di Facebook.

Può variare la disponibilità del comando vocale “Hey Portal”. Scopri di più. Immagini delle schermate simulate. L'esperienza dell'utente potrebbe variare. È necessario avere una connessione Internet wireless e un account Facebook o WhatsApp. WhatsApp non è disponibile su tablet. Funzioni, funzionalità e contenuti potrebbero variare e potrebbero non essere disponibili su tutti i modelli di Portal o per tutte le aree geografiche e tutte le lingue. Per alcune funzioni potrebbe essere necessario avere un account Facebook e scaricare l'app mobile Portal. Potrebbe essere necessaria la registrazione di account aggiuntivi e potrebbero essere applicati costi e condizioni.

*Rappresenta sconti sui prezzi normali, non promozionali. I due prodotti devono essere acquistati insieme per usufruire dell'offerta. Offerta valida su acquisti idonei effettuati su portal.facebook.com. Non valida su acquisti precedenti e non trasferibile. Il valore dello sconto non può essere corrisposto in denaro o in altri mezzi equivalenti. Offerta valida solo su prodotti disponibili. L'offerta è soggetta ad annullamento o modifica in qualsiasi momento senza preavviso. La promozione non è valida ove vietato dalla legge.

†Periodo di reso prolungato per le festività: i Prodotti ordinati dal 16 novembre 2020 al 1° gennaio 2021 sul sito portal.facebook.com possono essere restituiti fino al 31 gennaio 2021. Le richieste di reso devono essere completate entro la fine della giornata del 31 gennaio 2021 (ora locale) per essere idonee. Si applicano tutte le ulteriori condizioni delle nostre condizioni per i resi.

©2020 Facebook, Inc. o i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Facebook, Portal di Facebook e il logo di Facebook sono marchi registrati di Facebook, Inc. Amazon, Alexa e tutti i relativi loghi sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue società affiliate. Altri nomi e brand potrebbero essere reclamati in quanto proprietà di altri.